Valerianella con confit d’anatra marinato all’arancia e Moscato d’Asti

Difficoltà

Ingredienti

Ingredienti:

  • 3 confezioni di Valerianella Insal’Arte
  • 100g Basilico Insal’Arte
  • 100g di zucchine
  • 100g di carote
  • 10g di erba cipollina
  • 1 bottiglia di Moscato d’Asti
  • 2 petti d’anatra
  • Succo d’arancia
  • Sale e pepe della Giamaica q.b.
  • 2 spicchi d’arancia
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Parare e sgrassare leggermente i petti d’anatra e tagliateli a listarelle, salare e marinare con il succo d’arancia e il moscato d’Asti per mezz’ora, quindi passato il tempo togliere i petti d’anatra dalla marinatura e metterli in una pentola antiaderente precedentemente riscaldata con un filo d’olio e spadellare velocemente lasciandoli al sangue, togliere i filetti d’anatra, buttare il grasso e aggiungere la marinatura di arancia e Moscato portare a bollore e fate ridurre il liquido fino a ricavarne una salsa densa.

Preparare l’olio al basilico, inserendo 100 g di basilico Insal’Arte e circa 150-200 g di olio nel mixer e frullare.

Disporre l’insalata Valerianella Insal’Arte nelle insalatiere con le carote e le zucchine tagliate con il pelapatate a tagliatella, disporre sopra la carne e decorare con fili di erba cipollina e spicchi di arancia a vivo, terminare condendo l’insalata con la salsa di cottura.

Guarnire con l’olio al basilico e servire.

La ricetta è stata proposta da Andrea Bevilacqua, chef di Sale&Pepe per la tappa di Genova dell’ExpoExpress.

vedi tutte le ricette