Espinacas con garbanzos

Difficoltà

Tempo di preparazione

65 minuti

Tempo di cottura

40 minuti

Ingredienti

Ingredienti:

  • 400g di Spinaci Insal’Arte
  • 100g di ceci secchi
  • 200g di pomodori
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di vino bianco secco
  • 1/2 cucchiaio di semi di cumino
  • 1 pizzico di pimenton, paprika affumicata spagnola, oppure paprika dolce
  • 2 foglie di alloro
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione

Per la realizzazione di questa ricetta mettete innanzitutto a bagno i ceci per una notte, poi sciacquateli bene e cuoceteli in acqua fredda con una foglia di alloro per circa un’ora e mezza (regolarsi in base al tipo di ceci e al tempo di ammollo). Una volta che i ceci si saranno ammorbiditi, salateli leggermente, poi spegnete il fuoco e tenete in caldo i ceci nel loro brodo. In un secondo momento, tagliuzzate grossolanamente gli Spinaci OrtoRomi già puliti e lavati, e metteteli in una pentola capiente insieme a 3 cucchiai di acqua dei ceci; chiudete con un coperchio e cuocete per 4 o 5 minuti, fino a che gli spinaci avranno ridotto il volume. Tritate poi grossolanamente la cipolla e l’aglio e fateli saltare nell’olio con l’altra foglia di alloro, il cumino e la paprika fino a che la cipolla non sarà diventata morbida. Per chi ama il piccante potete aggiungere al pimenton un pizzico di paprika piccante oppure di peperoncino secco sbriciolato. Riducete i pomodori a striscioline sottili eliminandone acqua e semi e uniteli alle cipolle: fateli quindi insaporire per un paio di minuti, aggiungete gli spinaci che avrete leggermente strizzato e i ceci scolati, sfumando con del vino e continuando la cottura fino a quando quest’ultimo non sarà completamente evaporato. Infine, unite qualche cucchiaio di brodo dei ceci, regolate di sale e cuocete una decina di minuti, fino a quando non sarà tutto molto morbido ed il liquido di fondo non si sarà quasi completamente assorbito. Terminata la preparazione di questo piatto potrete degustarlo sia caldo che tiepido. Se invece volete servirlo come piatto unico, si possono formare delle conchette negli spinaci ancora nel tegame, rompervi 4 uova, salarle leggermente, coprire e lasciar cuocere 5 minuti a fuoco basso, fino a quando l’albume non si sarà rappreso ma il tuorlo sarà sufficientemente morbido da colare sugli spinaci una volta tagliato. Ringraziamo il blog Acquaviva scorre per questa particolare ricetta di origine spagnola.

vedi tutte le ricette