pranzo al sacco per viaggio

Il pranzo al sacco per un viaggio gustoso!

Ogni viaggio rappresenta sempre un’esperienza stimolante, qualunque sia il mezzo di trasporto. Il pranzo al sacco è l’ideale se si sceglie di viaggiare con la propria auto; se la nostra meta finale è particolarmente distante, possiamo scegliere quando effettuare le nostre soste per consumare il pasto e magari pianificare un pernottamento per riposare e ricaricarci, ripartendo la mattina successiva tonificati e pronti a percorrere altri chilometri verso la nostra destinazione.

Dobbiamo però tenere presente che un viaggio di media o lunga durata ha anche qualche controindicazione sul piano fisico, dovuta al tempo trascorso senza cambiare posizione, alla ridotta mobilità, allo stress che comporta la guida.

Concedetevi qualche breve sosta per un pranzo al sacco!

 

Meglio quindi concedersi ogni tanto una breve sosta per passeggiare e sgranchirsi le gambe, e mangiare qualcosa. Guidare l’auto per molte ore consecutive richiede grande capacità di concentrazione e ottima prontezza di riflessi; è dunque molto importante consumare un pranzo al sacco nutriente e leggero, che ci eviti l’insorgere di una pericolosa sonnolenza.
Durante il pranzo al sacco l’ideale è dissetarsi con acqua minerale o tè freddo, oppure, se si desidera una bevanda che sia anche sostanziosa, meglio evitare i succhi di frutta, troppo ricchi di zuccheri, e preferire un gustoso estratto, come quelli che Insal’Arte propone in un’insuperabile varietà di gusti.
Se sommiamo la spesa di una colazione al bar, di un break a metà mattina, di un pranzo al ristorante, di una merenda al pomeriggio, più cena e dopocena, è chiaramente inevitabile spendere molto e, soprattutto, ingerire molti più zuccheri, grassi e calorie di quanto sarebbe opportuno mentre si è impegnati alla guida. Cosa conviene fare, per risolvere tutti questi problemi e viaggiare sicuri e leggeri?

Il pranzo al sacco, la scelta consigliata.

 

La migliore alternativa al tipico pasto che si consuma nei locali pubblici è il pranzo al sacco, che può essere organizzato in base alle proprie esigenze dietetiche e ai gusti personali. Durante la stagione calda, una semplice borsa termica o un frigo portatile rappresentano una pratica dispensa nella quale tenere fresche le vivande che decidiamo di consumare durante il viaggio, magari durante una piacevole sosta.
Con il pranzo al sacco si può scegliere di pasteggiare immersi in un magnifico panorama, circondati dal verde e senza stress di alcun tipo. È importante ricaricare le energie sia fisiche che mentali senza appesantirsi troppo, e scegliere un pranzo al sacco nutriente, leggero e stuzzicante, come le insalate della linea pausa pranzo Insal’Arte, in nove gustose varianti, oppure gli originali mix della linea Il buon piatto. Insal’Arte ha studiato e preparato per voi una grande varietà di gusti e combinazioni, in modo che sia possibile scegliere pietanze sempre nuove, per una dieta diversificata, equilibrata e sana.

(Uno dei piatti pronti della linea il buon piatto)

(Una delle insalate pronte della linea Pausa Pranzo)

Tutte pietanze 100% naturali, prive di coloranti, conservanti, aromi artificiali o glutammato, pronte da gustare nelle pratiche vaschette complete di kit per il dressing, forchetta e tovagliolino. La soluzione ideale per nutrirsi senza appesantirsi, partendo poi ritemprati e felici verso la prossima meta del viaggio.

Torna a Pausa Pranzo