come cuocere la zucca

Come cuocere la zucca: ricette e consigli

La zucca è un vero concentrato di gusto e salute, un dono prezioso che torna sulle nostre tavole ogni autunno. Infatti le sue forme e i suoi colori sono un simbolo della stagione autunnale: è anche uno degli ortaggi più consumati in questo particolare periodo dell’anno. La zucca è un alimento leggero e digeribile, ricco di fibre, vitamine e sali minerali, ideale con l’arrivo dei primi freddi. Vediamo dunque come cucinarla a seconda delle occasioni, in modo da ottenere piatti diversi, tutti gustosi, nutrienti e rigeneranti.
La zucca è adatta a un’infinità di preparazioni: si può presentare come contorno, o come condimento per gustosi piatti a base di pasta; si può cuocere sia al forno che in padella, e con la sua polpa si possono preparare risotti squisiti.
Forse la zucca è tanto amata e consumata in tutto il mondo proprio per questa sua grande versatilità! Certo, è piuttosto impegnativa da pulire, ma per procedere nel modo corretto potete seguire i suggerimenti che abbiamo elencato in un articolo dedicato proprio al taglio e alla mondatura della zucca. Se invece volete la zucca già pulita e pronta per le vostre preparazioni, nella gamma Insal’Arte c’è la zucca a cubetti, disponibile in pratiche vaschette da 400 grammi.
Freschissima e già porzionata, sarà sufficiente risciacquarla in acqua fresca prima di preparare le molte ricette moderne e della tradizione che la vedono protagonista. Ecco alcuni dei tanti modi in cui possiamo valorizzarla e proporla.

 

Al forno, in padella, al vapore: scegliete la ricetta per voi!

 

Tra le ricette più amate c’è sicuramente la zucca al forno, una preparazione classica che risulta sempre gradita a tutti.
In media, è sufficiente una cottura di circa 20 minuti a 200°C. Naturalmente il tempo necessario varia a seconda dello spessore e della dimensione dei tocchetti: se tagliata a fette sottili, la zucca cuoce più velocemente rispetto a dei cubetti più spessi. La zucca al forno può essere arricchita con altri ingredienti, in modo da creare un piatto ancora più gustoso; potete aggiungere altre verdure di stagione, oppure dei peperoni grigliati, delle olive, delle cipolle in agrodolce… Tutto quello che vi suggerisce la fantasia, con la certezza che a tavola sarà un successo.

 

zucca cotta al forno

(Zucca cotta al forno)

Se non volete accendere il forno e preferite una preparazione più pratica e veloce potete cucinare la zucca in padella.
Bastano 5 minuti per un contorno saporito e sfizioso: tagliate la zucca a dadini, trifolatela in padella con olio, aglio e rosmarino ed è subito pronto un piatto profumatissimo e invitante! Anche in questo caso, potete personalizzare la ricetta con l’aggiunta di altri ingredienti, come dadini di formaggio, piselli, rondelle di carota; le variazioni sul tema sono praticamente infinite!

 

zucca cotta in padella

(Zucca cotta in padella)

Se amate i gusti semplici e delicati, vi consigliamo di cuocere la zucca al vapore. Potete assaporarla al naturale, o utilizzarla come base per ripieni o condimenti di vario tipo. Il tempo di cottura varia in base alla dimensione dei tocchetti, e comunque potete decidere di protrarlo fino a quando la zucca assume la consistenza desiderata.

 

La vellutata di zucca, un evergreen.

 

Ma se volete apprezzare la zucca in tutta la sua genuinità, una vellutata di zucca è la soluzione ideale. La sua preparazione richiede alcuni passaggi, ma alla fine il risultato è una minestra deliziosa che incontra il gusto di tutti. Se la condirete con delle scaglie di parmigiano grattugiato, a contatto con il calore della crema il formaggio fonderà rendendo il piatto irresistibile, perfetto per le serate autunnali.
Nella gamma Insal’Arte è presente uno squisito passato di zucca e carote, pronto da riscaldare in pentola o al microonde, in comode vaschette da 310 e 620 grammi. Un comfort food particolarmente gradito quando i primi freddi ci avvisano che la stagione sta cambiando, e l’inverno è alle porte.

 

passato pronto di zucca e carota

(Passato di zucca e carote)

Torna a Frutta e verdura: curiosità e idee in cucina